Candidati sindaco a Palermo

Non sono ancora ufficiali, ma nel momento in cui scrivo ci sono 10, DIECI, TEN, RIECI candidati a sindaco del comune di Palermo.

Tanto per capirci, dopo 10 anni di governo di Cammarata, la città è totalmente allo sbando. Bisogna anche considerare che prima di Cammarata la città era già allo sbando, quindi parliamo di una città mega problematica che è stata lasciata alla più completa incuria per un decennio.

Chiunque vincerà il “concorso” per la poltrona di sindaco di Palermo, a meno di non essere un vero e proprio babbeo rimbambito, dovrà aspettarsi che piova merda anche da dove non se l’aspetta: questa l’ipotesi migliore.

Eppure, nel momento in cui scrivo ci sono 10, DIECI, TEN, RIECI candidati a sindaco del comune di Palermo.

Di questi 10 nessuno mi risulta essere Gesù Cristo con i poteri di Superman e Spiderman messi insieme. Per quello che so io sono persone normali. Anzi, sono tutti dei politici normali (il lettore scelga se essere un complimento o un’offesa).

Di questi 10, ne seguo uno su twitter, Fabrizio Ferrandelli, uscito vincente dalle primarie del centro sinistra. Nella metà dei suoi tweet inerenti il programma c’è da spendere una barca.. no è poco.. vagonata.. sempre poco.. un numero ragguardevole di quattrini; quattrini che il comune di Palermo non ha. A quel che mi risulta, il comune di Palermo ha milioni di euro di debiti e questa è altra merda che deve essere messa in considerazione e che non avevo computato nella merda che pioveva di qualche paragrafo fa.

Ora, dovrei votare un tizio che palesemente mi sta pigliando per i fondelli credendo che sia uno stupido? Dovrei farlo perché è il meno peggio? È giusto votare uno che ritiene di essere meglio di me? Non solo sono perplesso, sono anche conscio che non c’è soluzione al problema. Perché anche se non li seguo, sono certo che gli altri 9 promettono più o meno le stesse cose.

Mi piacerebbe sentire dire a qualcuno: “Ragazzi, se divento sindaco io so che arriverà merda anche da dove non me lo aspetto. Cercherò di tirarmene fuori e voi con me.. ma è difficile e non vi posso promettere nulla. Sto solo cercando di farmi martirizzare e ci proverò con il diventare sindaco di Palermo“.

Ecco uno che sarebbe da votare!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...