La Sicilia è merda

La prendo così: un dato di fatto. La Sicilia è merda. I siciliani sono merda.

Lo sciopero dei TIR, che in Sicilia ha creato innumerevoli disagi dal 16 al 22 Gennaio 2012, è stato letteralmente snobbato da tutti nel resto dello stato di cui sembra la Sicilia faccia parte così chiamato italia: media alle prese con la Costa Concordia e politici alle prese con i cazzi loro.

Quando il medesimo sciopero, per altro in modo molto meno selvaggio, è stato trasportato nel resto dello stato di cui sembra la Sicilia faccia parte così chiamato italia allora tutti si sono svegliati dal torpore con un fuoco di fila di dichiarazioni di guerra che per altro non cito perché tutte uguali.

Quindi quando era il latte dei miei figli ad essere a rischio non gliene importava niente a nessuno (compresi i politici siciliani sia ben chiaro) ora che è il latte dei figli di quelli che abitano lo stato di cui sembra la Sicilia faccia parte così chiamato italia tutti sono preoccupatissimi e tesi a risolvere il problema.

Io sono merda siciliano e voi culi che ci defecate così detti italiani, corretto? Mi pare corretto perché non ho capito male.

Tuttavia debbo un distinguo ad un politico: l’On. Andrea Sarrubbi che si è preoccupato di un mio tweet riguardate il latte di mio figlio. L’Onorevole mi ha chiamato al telefono per cercare di capire quello che succedeva. Mi ha detto che non conosceva personalmente il ministro dell’interno quindi da qual punto di vista non mi avrebbe potuto aiutare purtroppo. Ministro degli interni che oggi si è svegliato.

È più che evidente che la prossima volta che metterò la X dovrò tenere in considerazione questa cosa.

Annunci

2 thoughts on “La Sicilia è merda

  1. Sono una lettrice del Nord Italia e, seppure con un ritardo stratoferico, vorrei rispondere a questo articolo che hai scritto.

    A me dispiace per il tuo disagio ma
    1) è meglio che te la prendi con i tuoi politici locali che non hanno mosso un dito, se dal territorio non ci sono stimoli, è difficile che poi al centro (Roma) prendano iniziative
    2) Riguardo alla tua provocazione: «Per gli italiani, Sicilia = Merda»… domandati se nel tessuto socio-culturale dei siciliani predominano veramente valori come “voglia di cambiare le cose”, “trasparenza”, voglia di fare e di produrre”… e via di questo passo.
    Domandati come mai questo tuo popolo fantastico non è abbastanza rispettato, amato e considerato dal resto d’Italia e del mondo.

    Non è per generalizzare, ma nel posto dove lavoro io c’è una discreta percentuale di siciliani e, considerando il campione, ti dico che 9 su 10 tra questi, oltre a non essere delle aquile, non si ammazzano certo dal troppo lavoro.

    Tu dirai “sarà un caso”, ma gli unici siciliani che vedo lavorare veramente sono quelli che si sono spostati dalla tua isola in età molto giovane, quando forse il carattere era ancora forgiabile e i valori distorti che caratterizzano la storia del popolo siciliano (“Futti, futti ca Diu pirduna a tutti”, ad esempio, non è certo un modo di pensare della Valle d’Aosta ^^) non avevano ancora intaccato completamente le loro menti.

    Questo penso io, dirai che sono razzista ma finora non mi sono mai trovata di fronte a eccezioni che smentissero queste mie esperienze dirette.

    Se un giorno la Regione Siciliana non fosse più tale ma diventasse un’entità-Stato indipendente (magari anche fuori dalla UE e dall’area Schengen) ne sarei solo sollevata.

    Con questo non voglio dire che il resto d’Italia sia tanto meglio, ma a mio avviso la Sicilia, per tantissimi aspetti, mette la freccia a sinistra e supera alla grande tutte le altre Regioni italiane per lassismo e voglia di imbrogliare e intrallazzare.

    • Io sono ancora più in ritardo nella risposta di Jenny ma secondo me prima di sproloquiare contro il resto dell’Italia dovresti imparare per lo meno a parlare in italiano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...