Scioperi di quaquaraquà

Ultimamente dalle mie parti c’è un gran fermento di lavoratori, diciamo,  in sciopero. Chi protesta perché non vuole pagare le tasse, chi perché vuole le sovvenzioni, chi perché non c’ha un cazzo da fare.

Tutti hanno una cosa in comune: l’odio per i politici.

Bloccano treni pieni di pendolari: non i politici.

Bloccano auto con gente normale che va a scuola, lavoro, torna dai figli: non i politici.

Rompono, irrompono, sfasciano ed accoltellano gente normale: non i politici.

Se avete le palle, bloccate i politici, accoltellate loro.

Ma non le avete e ve la prendete con chi non c’entra nulla e ciò fa di voi dei quaquaraquà!

Quindi toglietevi dalle mie di palle e dalle palle di quelli che invece di scioperare lavora e vi pagano i sussidi e gli sgravi che chiedete.. e se proprio non sapete che fare, andatevene a fanculo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...