Che pena mi fa

Era da qualche giorno che provavo questo sentimento nei suoi confronti, non ne rendevo conto.

Poi, ieri sera, quando uscendo da palazzo Grazioli, con tutti i suoi fan li davanti ad applaudirlo e lui a stringere le mani a salutare a posare per una foto, è scoppiato in me quel sentimento che covava da tempo.

Quell’uomo triste che ha bisogno di calore umano pagato per stare bene.

Quell’uomo triste che non ha nipoti da tenere in braccio per essere felice.

Quell’uomo triste che per stare bene deve muovere le vite di 60 milioni di persone e rivoltarle come un calzino.

Quell’uomo triste.. che pena mi fa.

Annunci

One thought on “Che pena mi fa

I commenti sono chiusi.