Sciopero!

Aderisco allo sciopero generale del 6 settembre 2011.

Sono un dipendente privato di una azienda con meno di 15 dipendenti. Di questa azienda, una cooperativa, ne sono socio. Quando non lavoro è come rubarmi soldi dalla tasca destra per metterli nella sinistra. Eppure aderirò a questo sciopero rinunciando alla mia retribuzione.

Questo governo, che definire di ladri è offensivo per i ladri stessi, inizia le riforme strutturali imponendo un articolo in una legge finanziaria, che deve essere approvata, non partendo da tagli alla politica o liberalizzazioni o semplificazione burocratica: NO! Le riforme strutturali sono il potere andare in deroga da parte di “privati” a leggi della Repubblica! Tutto questo introdotto in modo silenzioso senza previo accordo con le parti sociali.

Per cui SCIOPERO!

Annunci