Giuliano Ferrara come Giovanni Brusca

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in un articolo di Repubblica Palermo dove sono riportate delle intercettazioni a Giovanni Brusca, il pentito di mafia.

Brusca, tra le altre cose dice: “Avrei motivo di uccidere no Di Pietro, ma a De Benedetti… quello che era quindici anni, vent’anni fa è ancora oggi… la guerra non è fra Berlusconi e questi della sinistra. La guerra è tra Berlusconi e De Benedetti con Repubblica e tutto il resto“.

Ieri sera in un programma tv, Giuliano Ferrara ha detto: “Diamo subito la parola al principale avversario di Berlusconi, si chiama Ezio Mauro, è direttore di “Repubblica”, di proprietà del finanziere Carlo De Benedetti“. Ferrara continua la sua introduzione dicendo delle corbellerie.

Ora a me non mi pare che ci sia molta differenza tra Brusca e Ferrara.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...