Sei di Palermo se..

Il 3 gennaio di quest’anno ho pubblicato nel mio vecchio blog questo intervento che mi è venuta voglia di pubblicare perché ho visto questo relativo a “Sei di Catania se..“.

Ringrazio ancora mia sorella per averlo mandato in origni e devo dire che rileggendo mi sono fatto altre 2 belle risate.

Sei di Palermo se…

1.hai esclamato almeno una volta nella vita: “ma perché non aprirsi
una panelleria o un ganci a Milano? quanti piccioli ti fai?”

2.la PRESSA per te non è semplicemente un compattatore, ma il metaforico discrimine tra l’utile e l’inutile

3.non sai come si dice “calia e simenza” in italiano

4. indicando un supplì in un bar di Milano, chiedi un’arancina

5.alla vista del Cremlino la prima cosa che pensi è: “Certo, non è castello UTTUVEGGIO.. però carino è”

6.hai subito un fermo

7.hai fatto un fermo

8.ti hanno fregato almeno una vespa

9.”scendi” a Mondello e “sali” a Palermo

10.la notte vai a smontare i pezzi dei dossi in favorita

11.non hai idea di dove sia viale margherita di Savoia, ma sai
benissimo dov’è la discesa di Mondello (anche se la fai in salita)
12.il motore non è un pezzo della macchina, ma un mezzo di locomozione

13.”scendimi le chiavi!”

14.riesci a NON vedere il mare da casa anche abitando a 20 metri dalla costa

15.”minchia favoloso”

16.”alla festa c’era mezza Palermo”

17.”che duciiii!!!”

18.”ti sei ammuccato con…”

19.un tempietto non ha una funzione sacra…

20.”compà, tuttapposto?”

21.appena lavi la macchina comincia a piovere.. sabbia!

22.spendi 150.000 € l’anno in posteggiatori

23.all’estero tendi a esagerare sulla mitezza climatica della tua città

24.sai che l’unità di misura della sasizza è il callozzo

25.continui a stupirti della tecnica di lancio dei “ghiacciolari”
dello stadio e continui a chiederti dove fanno gli allenamenti
settimanali
26.quando il Palermo pareggia “finì a pasta chi saidde!”

27.hai fatto almeno un goal di puntazza arraggiata

28.in autobus sali dall’uscita prima che la gente esca (e te ne rendi conto alla quindicesima cazziata presa all’estero)

29.la pasta al forno è troppo bella

30.ogni volta che c’è un incidente ti fermi bloccando il traffico
per analizzare la situazione e poter dire la tua.. ma anche se c’è un
aggaddo
31.non sei a Palermo se due persone si insultano e si minacciano
per un quarto d’ora senza che succeda ASSOLUTAMENTE NULLA. (.. e quasi
quasi ti viene voglia di infilarti e dare una boffa a muzzo, purché
quaglino!)
32.in “piazza Alcide de Gasperi” e in “via Isidoro la Lumia” il
nome proprio ce lo devi mettere per forza, ma come si chiama il signor
Sciuti di “via Sciuti” proprio non lo sai
33.il pulsante non lo premi, ma lo ammacchi

34.non sai dire in italiano la seguente frase : “voi due quanto vi levate?”

35.ti chiama a casa il portiere del palazzo di tuo nonno, per dirti
che la signora d’Alia gli ha detto di dirti che c’è la finestra della
veranda aperta e che quindi magari entra acqua e forse sarebbe il caso
di chiuderla…
36.quando sei con francesi o con spagnoli ti giochi sempre il fatto che TRAVAGGHIARE è uguale a “travailler” e “trabajar”

37.nella tua strada ci sono sempre 2 vigili e 2 posteggiatori
abusivi di motorini che, come le rette parallele, scorrono vicini ma
non si incontrano mai.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...